Punti focali del rinnovo del CCNL Lapidei Industria

Siglato il 18/9/2019, tra la Confindustria Marmomacchine, l’ANEPLA e la Fillea CGIL, la Filca CISL, la Feneal UIL, il verbale che ha fissato i punti di discussione per il rinnovo del CCNL Lapidei industria per il triennio 2019/2021.

Il giorno dell’incontro sono stati convenuti i seguenti punti:
 

– Minimi tabellari: aumento di euro 97,00 lordi a regime a categoria C, in tre tranche con le percentuali e le decorrenze del precedente rinnovo;

Categorie

Parametri

Aumenti 2019/2021

As 200 142,65
A 184 131,24
B 150 106,99
CS 144 102,71
C 136 97,00
D 128 91,29
E 118 84,16
F 100 71,32

– Fondo di assistenza sanitaria integrativa Altea: aumento di euro 2,00 di contribuzione al fondo a carico del datore di lavoro a partire dall’1/1/2020;

– Fondo di Pensione Complementare Arco: aumento dello 0,70% in due tranche di pari importo da corrispondere a partire dall’1/7/2020 e dall’1/7/2021;

– Sicurezza: a partire dall’1/7/2020, destinazione di 4 euro mensili a lavoratore per 12 mensilità da utilizzare esclusivamente su attività formative in materia di sicurezza dei lavoratori.